anche al folle insonne.

Se penso
come la curva del viso concluda il mento
ho paura di curvare

perché di certo dondoli
su qualcuno dei miei capelli, dall’altezza
potremmo cadere

E, no,
io non guarderò

Mi prego:
dormi presto.
Chiudi la grata.
Torna dentro.

Annunci