Ho trovato su Youtube questo video nel quale si può ascoltare la celebre Ode XI di Orazio recitata magistralmente in pronuncia “restituta” (con traduzione italiana allegata). Poiché il poeta ci parla del tempo che passa, e di come – a suo giudizio – andrebbe trascorso, credo sia un bel dono per tutti i viandanti in occasione del Capodanno.

I miei auguri alle anime già passate di qui, a quelle che passeranno.

Annunci