dove l’aria non è più la stessa
come ombre sul ciglio del dirupo
tra il chiarore e un fuoco che divori
ogni triste ansia

 

Sai che non serve: è una chimera
il cieco volare delle notti, il mormorio nei fiumi
come da un deserto acceso

Hai varcato la pianura dei morti

sapendo, hai segnato i perimetri
per non mancare il cerchio sacro

sei viva
ma non ai tuoi occhi.

(da Terra disunita)

Annunci