Prima della razionalità del sole,
subito dopo i vapori deformanti della vita,
alle finestre si vedono le sole impronte umane:
sono scampoli dei letti vivi le lenzuola
e le camicie hanno ancora le forme del tumulto
che i cassetti calmeranno.

L’imperfezione consolante delle tracce
è cosa fragile
– a cancellarla, un attimo –
e di questo costruiamo il nostro giorno.

Annunci