Perché si crede
all’eternità di un tratto scuro sul foglio
alle architetture dei pensieri nell’aria
si crede persino a un dio
che dall’alto trattenga il progetto.

Ma, alla fine, cadono anche gli uomini
come i muri voltati sul dorso hanno le braccia tese:
così li vedi
con la loro vita andata via da poco
delusi del sogno che ancora li teneva in piedi.

Annunci