Poesie dei viandanti: Così dev’essere di Marguerite

Ho scelto la tua bara
È la figlia che sceglie
la bara della madre
Così dev’essere
Così è meglio che sia

A volte ti vengo a trovare
Ti porto i fiori rossi
della mia colpa
e un cuore più freddo
del tuo marmo

A volte mi vieni a trovare
Nel buio ritrovo il tuo odore
il candore delle ginocchia
dove posso appoggiare
la mia fronte addolorata

Ho scelto la tua bara
Così dev’essere
Così è meglio che sia


Annunci